Articolo

08 Dic

In tema di tempestività dell’impugnazione, la sentenza ex art. 425 cod. proc. pen., analogamente a quella emessa a seguito di dibattimento e di giudizio abbreviato, non deve essere notificata per estratto all’imputato assente, essendo egli rappresentato dal difensore presente alla lettura del provvedimento.